Maccarrones de Busa

Schermata 2016-02-08 alle 22.05.37

08 Feb Maccarrones de Busa

I piatti tipici sardi hanno sapori allo stesso tempo semplici e complessi.

Maccarrones de Busa

 

La cucina sarda è una delle cucine regionali tra le più rinomate, che esprime con forza le peculiarità della tradizione e della cultura millenaria in Sardegna.

Tra le ricette di Sardegna che si tramandano di generazione in generazione preservando le loro caratteristiche si trovano piatti di tutti i tipi, che spaziano dagli antipasti ai dolci, con una certa preponderanza di primi e secondi. Le preparazioni di pasta sono infatti uno dei punti di forza dei piatti tipici sardi, come dimostrano ad esempio i maccarrones de busa, sempre presenti nei menù di qualsiasi ristorante tipico che si rispetti. I maccarrones, altrimenti detti malloreddus, sono l’ingrediente principale di diverse ricette della cucina sarda; si tratta di una pasta dall’impasto di semola, che assume una colorazione giallognola nella “versione” malloreddus grazie all’aggiunta dello zafferano.


La ricetta dei maccarrones dei busa è di base piuttosto semplice e lineare: semola, pochissimo olio extravergine d’oliva, acqua e sale. Probabilmente sta lì il punto di forza di questo piatto della cucina sarda, ottenuto creando delle noccioline di pasta successivamente avvolte intorno ad uno strumento come un ferro da maglia ben infarinato; così infatti si ottiene per tradizione la forma desiderata.
Una volta ottenuta la pasta fresca per il condimento sta solo alla fantasia: il più classico e sempre apprezzabile sugo di pomodoro, una salsa ai funghi, con le noci…le scelte sono praticamente infinite.


No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.