Pane con Gerda – Piatti tipici sardi

Schermata 2016-02-08 alle 21.44.53

08 Feb Pane con Gerda – Piatti tipici sardi

I piatti tipici sardi hanno sapori allo stesso tempo semplici e complessi.

Pane con Gerda

La cucina sarda è fatta di ricette che si tramandano invariate da secoli e molto spesso hanno alla base degli elementi poveri, talvolta anche di scarto, che vengono sfruttati per dare vita a vere opere d’arte culinarie.

Un esempio è il pane e gerda, o pane con gerda, che si può gustare anche al ristorante se si riesce a trovarne uno tipico, che proponga ancora i sapori di un tempo.

Tra le ricette di Sardegna il pane con gerda è forse una delle più semplici, ma allo stesso tempo una delle più saporite: in sostanza si tratta di un pane saporitissimo, arricchito da una buona dose di gerda, ovvero i ciccioli di maiale; su questo si basa infatti la traduzione italiana del piatto “pane con ciccioli”.

#ricettedellanonna Ecco “pani cun gerda” ossia pane con i ciccioli #hotelmarghine

Una foto pubblicata da Hotel Marghine-Ristor. Da Gigi (@hotelmarghine) in data:


Tale versione del pane sardo, certamente non dietetica, è un’ottima scelta se in un ristorante tipico sardo si è alla ricerca di un sapore antico e di carattere.
Ma come si prepara il pane con gerda? Gli ingredienti sono pochi: semola di grano duro, farina, lievito di birra, olio extravergine d’oliva, sale e, naturalmente, i ciccioli di maiale. I panini ottenuti con questi ingredienti sono squisiti ed esprimono l’aspetto rustico della cucina sarda; se ne si ha l’occasione, un assaggio è certamente un’ottima idea.

Le feste son finite 😃 ed è arrivato il momento di tornare ad assaporare le nostre creazioni 😃 Vi aspettiamo !!!

Una foto pubblicata da Hotel Marghine-Ristor. Da Gigi (@hotelmarghine) in data:


No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.